terapia domiciliare

Le terapie domiciliari sono rivolte a chi non può raggiungere lo studio, per vari motivi: barriere architettoniche, pazienti allettati, non autosufficienti o con gravi incapacità motorie.

La terapia domiciliare solleva i familiari dal compito di accompagnare il paziente non autosufficienti.

Le terapie domiciliari vengono svolte rispettando piani di recupero personalizzati, al fine di offrire la cura migliore per ogni singolo paziente.